Benvenuto su LikEat.org! Registrati o Accedi

Baci di frolla con crema alla nocciola

Baci di frolla con crema alla nocciola

Baci di frolla con crema alla nocciola

Baci di frolla con crema alla nocciola.

Finalmente la mia frolla solo con farine naturali e l’aggiunta di nocciole per creare dei piccoli bacetti morbidi.

Ogni giorno  bisogna coltivare l’amore per noi stessi, verso il nostro amato/a e verso gli altri e questi teneri biscotti sono un simbolo perfetto… non solo a San Valentino.

 

Cosa:

150 gr farina di riso finissima “Le Celizie”

25 gr farina di mais finissimo “Le Celizie “

20 gr fecola di patate “Impasto Io”

5 gr farina di grano saraceno

60 gr burro

50 gr zucchero

70 gr nocciole tostate

Scorzetta di un limone non trattato

Bacca di vaniglia

Crema alle nocciole

Come:

In una ciotola unire le uova con lo zucchero mescolando con una frusta.

Aggiungere la scorzetta grattugiata del limone .

Incidere la bacca di vaniglia e con la punta di un cucchiaino estrarne la polpa ed inserirla nel composto.

Mescolare sempre con la frusta.

In un’altra ciotola unire le farine con la fecola e con l’aiuto di un cucchiaio mescolare.

Aggiungere il mix di farine nella prima ciotola e iniziare ad impastare con una mano.

Aggiungere il burro a temperatura ambiente.

Tritare grossolanamente le nocciole e unirle all’impasto.

Creare una palla omogenea e liscia.

Coprirla con la pellicola e lasciarla riposare per almeno 30 minuti nel frigorifero.

Creare tante piccole palline della grandezza di 1 cm e mezzo.

Disporle sulla leccarda con carta forno e cuocere a 175 gradi forno ventilato per circa 20 minuti.

Sfornare e disporre i biscotti su una grata per farli raffreddare.

Con un cucchiaino posizionare la crema alla nocciola sull’estremità piatta del biscotto e ricoprirla con l’altra metà in modo da formare dei “finti baci di dama”.

Si possono gustare da soli o accompagnati da una tisana o un the.

 

Leave a comment

X